Scarica Adobe Flash Player

Indirizzo internet:   www.lelite.it/matteo.htm
STEFANO MATTEO
 


Indirizzo:
via Vittorio Veneto, 20
73025 Martano (Le)
cell. 339 / 8704164

E-Mail:
lastefanaccia@gmail.com
«Oltre la prova» - pietra leccese, gasbeton, ferro e cemento - 65x35x60 peso 44 kg
«Oltre la prova» - pietra leccese, gasbeton, ferro e cemento - 65x35x60 peso 44 kg
 
«L’ascolto» - pietra leccese, gasbeton e pvc - 160x100x84 peso 100 kg
«L’ascolto» - pietra leccese, gasbeton e pvc - 160x100x84 peso 100 kg
 

Scultore di formazione autodidatta, è nato a Galatina (Lecce) nel 1973. Ha partecipato a varie esposizioni, tra le più recenti si segnalano le collettive: “Il Mediterraneo nell’Anima” nel 2016 e “Bologna Expo” nel 2017. Nell’opera qui pubblicata sono presenti due coppie di dispositivi auricolari per smartphone, che rappresentano due coppie omosessuali, infatti al posto dei perimetri gommati hanno i volti di due donne e due uomini e due orecchie. Mentre la coppia di uomini si bacia, la coppia di donne parla, sussurra alle due orecchie dell’intolleranza ed ignoranza omofoba, cercando di fare capire che ognuno dovrebbe essere libero di amare chi vuole, perchè l’omosessualità è una condizione naturale quanto l’eterosessualità. «Stefano Matteo è uno scultore abile a lavorare vari materiali che spesso assembla per ottenere opere di evidente valenza espressiva. Egli affronta problematiche sociali e civili, che risolve con una singolare esperienza stilistica ed inventiva, in una totale libertà di linguaggio, che fonde sensibilità volumetrica e riflessione critica. Sono opere meditate, una rilettura della realtà che si risolve in una configurazione ricca di suggestioni, dove la materia si fa interprete dell’intenzione narrativa, in una fusione di sensibilità evocativa e di attenta coscienza del mondo.» (V. Cracas)