Scarica Adobe Flash Player

Indirizzo internet:   www.lelite.it/leone.htm
ENZO LEONE
 


Indirizzo:
via Paolo Giacometti, 5/12
(scala sinistra)
16143 Genova
tel. 010 / 514214

Quotazione quadri:
oli da 1.200 a 3.500 €
acquarelli 300 €

E-Mail:
enzoleone.ge@virgilio.it

Internet:
www.enzoleone.ge.it
«Sei giocatori di carte» - olio - 80x60
«Sei giocatori di carte» - olio - 80x60
 
«Paesaggio sardo» - olio - 70x60
«Paesaggio sardo» - olio - 70x60
 
«Vicolo della Castagna (Ge)» - acquerello su carta - 48x35
«Vicolo della Castagna (Ge)» - acquerello su carta - 48x35
 

Pittore, nato a Cinisi (Pa), ha frequentato i Corsi Liberi di Disegno e Pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Genova. Definito dai critici espressionista, dipinge prevalentemente con tecnica ad olio ed acquarello. Espone dal 1964, ha tenuto mostre personali a Cagliari, Quartu S. Elena, Oristano, Macomer, Palermo, Portofino, Nervi, Genova, Camogli, Chiavari, Torino. Ha partecipato a rassegne nazionali e internazionali in molte città italiane e negli Stati Uniti d’America, ottenendo premi e riconoscimenti di rilievo. Hanno scritto di lui: F. Ballero, L. Pescatori, G. Ferrera, A. Spinardi, S. Perdicaro. Recensito su giornali, riviste e cataloghi d’arte, come Bolaffi n° 13, Comed n° 11, Catalogue of Contemporary Art, Novart, L’Elite, sue opere si trovano nella Pinacoteca del Comune di Portofino, nella Pinacoteca di Palazzo Torriglia a Chiavari, all’Oratorio di San Rocco a Genova /Quarto e in diverse collezioni private in Italia, Stati Uniti d'America, Inghilterra, Francia, Germania, Olanda, Finlandia ed Australia. «La ricerca pittorica di Enzo Leone affronta temi naturalistici o attinenti alla sfera dell'umano, portando all'evidenza estetica soprattutto i sentimenti e le memorie che la visione del contingente suscita nel suo sensibile animo di artista. Con espressionistici tocchi cromatici, densi di calda luminosità, egli rende percepibili, momenti di vita, figure che sanno evocare valore d'universale fruibilità, cogliendone con lucidità l'intrinseca pregnanza ed associando, alla loro identità pittorica, il palpito emozionale della sua creatività...» (Salvatore Perdicaro) «La realtà rivisitata nei suoi vari aspetti, costituisce l’ambito ispirativo dell’opera pittorica di Enzo Leone. In un contesto emozionale di percezione della memoria, si dipana un racconto del mondo attento alla quotidianità, alla semplice essenzialità di valori consolidati. I paesaggi sono strutturati scegliendo prospettive e scorci accattivanti, in cui la profondità di campo è talvolta esaltata dalla pastosità del colore che crea forme ovattate, al limite del bidimensionale. L’approccio stilistico si mostra sintetico, di suggestivo impatto coloristico, nella connotazione di un descrittivismo affabile e attento, dal sapore sensibilmente lirico.» (Artitalia Edizioni)