Scarica Adobe Flash Player

Indirizzo internet:   www.lelite.it/aloise.htm
VITO ALOISE
 


Indirizzo:
via V. Tieri, 64
00123 Roma
tel. 06/ 30895632
cell. 3387276740

Quotazione quadri:
da 300 a 3.000 €.
«Treno a vapore ai primi del ’900»
«Treno a vapore ai primi del ’900»
 
«Lago di Anguillara (Roma)»
«Lago di Anguillara (Roma)»
 

Pittore, è nato a Fiumefreddo Bruzio (Cs) nel 1942. Formatosi come cartellonista cinematografico e pubblicitario presso la Scuola di Brini-Tabet-Mosca sotto la guida del Prof. Ridolfi, ha esposto a Milano, Parigi, Roma (Museo Villa Vecchia; Sant’Andrea al Quirinale, 2016), Grosseto (Premio Maremma 2016), Torino, Palermo, Viterbo, Campagnano, S. Vito Romano ed ha allestito una personale alla Galleria Il Leone di Roma, dove ha partecipato a molte rassegne. Ha ottenuto premi di rilievo ed è stato recensito in televisione (Tv Rete Oro), su giornali (Il Messaggero, La Nazione, Il Tirreno) e cataloghi d’arte (Avanguardie Artistiche, L’Elite). Critici: C. Lepri, G. Portaro, M. Ferloni, M. Nicosia, G. Portacci, G. Vlahovic ed altri. Sue opere sono presso i Comuni di Campagnano e Blera e in molte collezioni in Italia, Svizzera, Francia, Germania, Romania, Brasile ed Argentina. «Il paesaggio è un soggetto ricorrente nell’opera pittorica di Vito Aloise, in esso l’artista rievoca ambienti e situazioni che evidenziano una ricerca interiore ricca di sentimenti ed emozioni. Attraverso una variegata e dolce tessitura coloristica prende forma un percorso artistico fatto di una genuina capacità di porsi davanti alla natura e all’uomo in un atteggiamento ricco di soffuse visioni poetiche. Luoghi e ambienti sono colti con uno sguardo che si sofferma su dettagli o elementi capaci di suggerire un sentimento o un afflato emozionale che coinvolge l’osservatore e lo conduce in un percorso introspettivo. E’ una pittura che denota una tecnica fatta di esperienza e riflessione, una capacità di parlare un linguaggio antico dove il lavoro recupera autenticità.» (R.Perdicaro)